Il Consorzio punta sui suoi tecnici: Il presidente Voltini: “L’obiettivo è seguire ogni azienda settimanalmente”

RIVAROLO DEL RE – “Aumentare le informazioni e le conoscenze tecniche significa diminuire i costi e ottimizzare la resa”. Ne è profondamente convinto il presidente del Consorzio Agrario di Cremona Paolo Voltini che oggi ha parlato ai circa 100 partecipanti all’incontro tecnico su vari aspetti della fertirrigazione che si è tenuto nel pomeriggio presso la sala conferenze del Consorzio Casalasco del Pomodoro. “Mai come quest’anno abbiamo implementato la nostra squadra di tecnici – ha spiegato il presidente Voltini – , esperti qualificati che ci permettono di diffondere informazioni efficaci e accrescere, anche attraverso incontri come questi, competenze che permettono all’agricoltore di spendere i propri soldi in maniera corretta e ottenere grandi benefici. Puntiamo molto sul nostro gruppo di tecnici e lo abbiamo allargato perché ci siamo posti l’obiettivo di seguire ogni azienda settimanalmente. Il nostro intento è questo e stiamo lavorando giorno dopo giorno per attuarlo. I nostri uffici sono a disposizione quotidianamente dei soci del Consorzio per rispondere alle loro esigenze in modo concreto.  Siamo cresciuti molto, ci stiamo imponendo sul territorio. Siamo sulla rotta giusta e insieme possiamo farne ancora molta di strada. Dipende da tutti noi”.

L’incontro di oggi a Rivarolo era centrato in modo particolare su “Qualità dei concimi e irrigazione a goccia”. A introdurre i lavori è stato Davide Rocca Responsabile dell’Ufficio agricolo del Consorzio Casalasco del Pomodoro. A seguire gli esperti del Consorzio Agrario di Cremona Stefano Storti dell’Ufficio Agronomico e Commerciale e il tecnico Camillo Rossi sono intervenuti rispettivamente su “Qualità del fertilizzanti e saper interpretare correttamente un cartellino” e “Irrigazione a goccia e fertirrigazione”. Quindi Massimiliano Libè di Agrimil ha parlato di impiantistica sempre legata all’irrigazione a goccia. Infine Simone Tassoni del Consorzio Agrario di Cremona ha presentato alcuni sistemi innovativi per la distribuzione dei fertilizzanti liquidi.

A chiudere il saluto del presidente Voltini che ha poi dialogato con i presenti che hanno espresso il loro apprezzamento per le iniziative di aggiornamento tecnico proposte. A Rivarolo anche il vice direttore del Consorzio Agrario di Cremona Sandro Berti. Al termine dei lavori aperitivo a buffet.

Gli incontri tecnici promossi dal Consorzio proseguono. Già giovedì della prossima settimana è infatti in programma un nuovo appuntamento a Malagnino.

Leggi altri articoli

Leave A Reply