Statuto e regolamenti

CONSORZIO AGRARIO DI CREMONA

Da oltre 110 anni guardiamo al futuro, mettendo il nostro impegno e le nostre capacità al servizio di chi lavora la terra, non dimenticando le nostre origini e progettando il domani insieme ai nostri soci e a tutti coloro che hanno sempre creduto nelle nostre scelte innovative, nella ricerca scientifica, nel lavoro fatto nel pieno rispetto dello spirito di assistenza cooperativistica, che il Consorzio Agrario non ha mai fatto mancare alle aziende del territorio cremonese, per continuare ad essere insieme i protagonisti dell’agricoltura del domani.

L’impegno costante del Consorzio ha determinato l’adeguamento delle procedure aziendali alle prescrizioni contenute nel Decreto legislativo 8 giugno 2001, n.231 (“disciplina della responsabilità amministrativa delle persone giuridiche, delle società e delle associazioni anche prive di personalità giuridica”). Il Consiglio di Amministrazione ha infatti approvato ed adottato il proprio Codice Etico.
Tale Codice è stato elaborato dall’azienda al fine di assicurare che i valori etici fondamentali dello stesso siano chiaramente identificati e costituiscano l’elemento base della cultura aziendale, anche al fine di individuare gli standard di comportamento di tutti i soggetti con i quali il Consorzio intrattiene rapporti di affari.

Il Codice Etico risulta ispirato ai principi di trasparenza e correttezza nella gestione societaria ed è adeguato alle specifiche finalità richiamate dal Decreto Legislativo 8 giugno 2001, n.231.